Amatori Rugby Messina – Benevento Rugby: successo in trasferta!

0
1293
Amatori Messina Benevento Rugby

Amatori Rugby Messina – Benevento Rugby: 11 – 17.

Termina con questo punteggio la seconda gara del Campionato Nazionale di serie B. I sanniti espugnano anche il difficile campo Sperone di Messina e portano a casa vittoria e punti preziosi. I bianco-celesti confermano il gioco di potenza e la superiorità in mischia con l’ottima capacità di sfruttare le occasioni favorevoli e gli errori degli avversari per infilarsi tra le linee della formazione di casa. Amatori Rugby Messina – Benevento Rugby si conferma da subito una gara interessante e carica di una leggera tensione. I padroni di casa scendono in campo con una prima linea rimaneggiata a causa di numerosi infortuni e restano in vantaggio fino al’45 del secondo tempo quando grazie ad una meta tecnica e alla trasformazione di esposito ribaltano completamente la partita e portano a casa la vittoria.

A fine gara il tecnico degli Amatori afferma: “Abbiamo perso contro una squadra con più esperienza che ha avuto bisogno di una meta tecnica per piegare l’Amatori. Sicuramente, il Benevento sulla gestione della partita ha saputo fare di meglio…”

Il primo parziale di gara si conclude con il punteggio di 8 – 7 per i padroni di casa. Tuttavia è il Benevento ad andare in vantaggio per primo con una meta di Petrone al 12° minuto trasformata da Esposito. Gli Amatori Messina entrano in partita e recuperano lo svantaggio prima con un calcio piazzato di Casals al 19° minuto e poi con una meta di Santilano al 28° minuto non trasformata.

Il secondo tempo si apre con una punizione messa a segno da Esposito al 16°minuto seguita da calcio piazzato di Casals al 34°minuto. La partita sembra indirizzata sui binari sbagliati per i sanniti ma è al 45° che avviene la svolta: un fallo degli Amatori Messina in mischia concede la meta tecnica al Benevento Rugby che Esposito trasforma.

Come previsto gara temibile e interessante quella disputata in Sicilia con esiti fortunatamente positivi grazie anche alla determinazione dei ragazzi bianco-celesti che non hanno mai mollato. La dimostrazione è proprio la vittoria giunta su finire della gara grazie alla tenacia di tutta la squadra.

Il Benevento Rugby resta primo in classifica a nove punti insieme al Catania, vittorioso anche ieri a Ragusa per 39 – 3.

TABELLINO
12′ meta Petrone, trasformazione Esposito (BN)
19′ punizione Casals (ME)
28′ meta Santilano (ME)
56′ punizione Esposito (BN)
74′ punizione Casals (ME)
85′ meta tecnica Benevento, trasformazione Esposito (BN)
AMATORI RUGBY MESSINA
D’Apice, Lo Re (28′ 2° t Durante), Piovani, Blandino, Scaloni, Miduri, Tornesi (11′ 2° t Salvador, 40′ 2° t Sindona), Cipriano (6′ 1° t Cappadonia), Placanica (12′ 2° t Arbuse), Casals, Bertè, Centorrino, Santilano, Sabanovic, Romagnoli
Disponibili: Milazzo, Spanò.
Allenatore: Daniel Antonio Insaurralde.
BENEVENTO RUGBY
Notariello, Racioppi, Bosco, Giangregorio, Valente, Di Matteo, Russo, Fragnito, Tornusciolo, Botticella M., Casillo, Ciarla, Petrone (26′ 1° t Maniglia) , Altieri, Esposito.
Disponibili: Castiello, Verdicchio, Palombi, Grasso, Botticella L., Santuosso.
Allenatore: Franco Cioffi
Arbitro: Censabella (Catania)
Gdl: Muscuso (Catania), Angheloni (Reggio Calabria)