“B”ENTORNATI CAMPIONI!

0
3667

Cronaca di una promozione annunciata e di una stagione vissuta da protagonisti.

Di Luigi Meccariello
La “B” di bentornata nel rugby che conta, è la lettera che rappresenta la stagione dell’U.S. Benevento Rugby. L’anno di purgatorio in Serie C è terminato domenica, con due giornate d’anticipo sulla fine del campionato che si concluderà il 9 maggio. La vittoria, ottenuta con un sonante 80-0 contro il Rugby Sele, ha permesso ai ragazzi del Presidente Rosario Palumbo di festeggiare la promozione matematicamente nella serie cadetta. La Serie B non rappresenta solo il giusto palcoscenico per la compagine biancoceleste, ma anche il rilancio dell’intero movimento rugbistico beneventano, che quest’anno non ha ottenuto altre soddisfazioni. Rispetto all’ultima partita, è tornato a disposizione Alberto Vicinanza, mentre l’infortunato Umberto Errico è stato costretto a saltare la prima partita stagionale. Stessa sorte per Alessandro Frangiosa (per lui campionato finito in anticipo) che ha incoraggiato i compagni dagli spalti. Ampio turnover nella formazione iniziale, per permettere anche agli atleti meno utilizzati nel corso della stagione di mettersi in mostra con i colori biancocelesti e meritarsi la Serie “B”.

Di seguito, la cronaca della partita fra l’U.S. Benevento Rugby ed il Rugby Sele vista e raccontata dal rettangolo di gioco.
Partita dal risultato scontato già alla vigilia. L’importante era non sottovalutare gli avversari, nonostante le difficoltà legate al turnover deciso dai tecnici. Mischia dopo mischia, touche dopo touche, nel gioco aperto e nei raggruppamenti, il dominio del Benevento è stato netto. Ci ha pensato Orrei ad aprire le marcature dopo pochi minuti. Poi, con il maltempo che si è abbattuto sul Pace Vecchia, è arrivata una vera e propria pioggia di mete: Tornusciolo, Caporaso e Francesco Romano nei primi 20 minuti regalano il punto di bonus offensivo (tutte le mete trasformate da Fabrizio Romano). A completare le marcature, ci pensa ancora Tornusciolo, Fabrizio Romano e Caporaso (tutte trasformate dal cecchino Romano) per il 49-0 che chiude il primo tempo. La seconda frazione si apre con la meta di Barricelli (trasformata da Romano), altre due marcature di Tornusciolo (non trasformate) e le firme di Angelo Russo e Bruno per il definitivo 80-0. Al triplice fischio dell’arbitro, giocatori e tifosi hanno finalmente tirato fuori quel grido strozzato in gola dalla prima giornata.

Al termine della partita, allenatori e dirigenti hanno rilasciato le seguenti dichiarazioni:
Bianco: “Il traguardo a cui avevamo pensato ad inizio anno è stato raggiunto ed il Benevento Rugby è tornato nelle categorie che contano”.
Ricci: “Alla vigilia avevo chiesto massima concentrazione e attenzione per questa partita apparentemente semplice. L’importante era vincere e la vittoria è arrivata. Finalmente siamo in Serie B, ma la stagione non è finita! Ripartiremo da queste due ultime partite per onorare il campionato fino alla fine ed iniziare a preparare la prossima stagione”.
Il Presidente Rosario Palumbo: “La vittoria di oggi ci riporta nelle categorie che ci spettano. Da oggi inizia la programmazione per la stagione futura, nonostante le difficoltà societarie. E’ doveroso sottolineare che non siamo in competizione con i Gladiatori Sanniti, ma ancora una volta ci proponiamo di portare il nostro contributo al movimento rugbistico beneventano”.
Il Responsabile Seniores Giuseppe Tomaciello: “Sono stato sempre vicino a questo gruppo e sono felice per la vittoria di oggi. Ora tutta la Società si deve impegnare per rilanciarsi anche nel campionato di Serie B”.

TABELLINO XVI GIORNATA – GIRONE IV SERIE C ELITE
Campo Pace Vecchia, U.S. Benevento Rugby – Rugby Sele: 80-0
Formazione: Falivene, Esposito F., Caporaso, Russo A., Barricelli, Romano Fa., Tornusciolo, Orrei, Catallo, Santamaria, Meccariello, Furno, Romano Fr., Zotti, Esposito P. Entrati: Calicchio, Bruno, Panella, Frattolillo, De Nigris Fr., Viola. All. Ricci e Bianco.
Man of the Match (assegnato da Alfredo Dell’Oste, ex capitano del Benevento Rugby e attuale giocatore dei Gladiatori Sanniti, e da Antonello De Nicola, responsabile dell’ufficio stampa ed ex giocatore del Benevento Rugby): a Luigi Meccariello per la tenacia. Marcatori: Fabrizio Romano 1meta 10 trasf., Tornusciolo 4 mete, Caporaso 2 mete, Orrei 1 meta, Barricelli 1 meta, Angelo Russo 1 meta, Francesco Romano 1 meta, Bruno 1 meta. Fabrizio Romano realizza 25 punti e supera quota 200 punti in stagione!

img_4264