I bianco-celesti cadono a Roma contro la Primavera Rugby

I bianco-celesti cadono a Roma contro la Primavera Rugby

Ottopagine Benevento Rugby chiude la stagione con una giornata di anticipo con la sconfitta rimediata in trasferta sul campo della Primavera Rugby. La matematica condanna i bianco-celesti che non possono più ambire al raggiungimento del secondo posto che equivaleva agli spareggi promozione.

Partita strana, quella giocata ieri dai sanniti. Il primo tempo si chiude con il vantaggio dei bianco-celesti per 8 – 7. Un punteggio maturato grazie al piazzato di Newton e alla meta di Altieri, accompagnati, tra l’altro, dall’espulsione per somma di gialli che ha costretto la Primavera Rugby a giocare con un uomo in meno. La superiorità numerica non è bastata ai sanniti che prima subiscono una meta grazie ad un intercetto della Primavera e poi, nel secondo tempo, cedono il campo, definitivamente, ai padroni di casa.

La Primavera realizza il primo sorpasso con un piazzato, mentre Andrea Fragnito ristabilisce le distanze grazie ad un drop, fissando il parziale sul 10 – 11. Sul finire i padroni di casa trasformano due piazzati portandosi sul 16 – 11 definitivo.

Domenica prossima ultima partita casalinga dei sanniti che ospiteranno il Messina in una gara priva di particolare importanza se non sul piano dell’impegno agonistico, onnipresente in una disciplina come quella della palla ovale.