Il Campionato di Serie B lascia spazio al Sei Nazioni

0
859

DSC_5588Nuova sosta nel Campionato Nazionale di Serie B di Rugby. Il Sei Nazioni torna in scena e monopolizza l’attenzione. Il torneo dei bianco-celesti lascia spazio mediatico alla gara casalinga degli azzurri che domenica, ore 15:30, all’Olimpico di Roma affronteranno la Francia in un match di pari livello, almeno dal punto di vista della classifica. Infatti, se l’Irlanda guida la vetta a sei punti, seguita da Inghilterra e Galles a quattro, Francia e Italia sono appaiate a due punti e precedono il fanalino di coda Scozia, ferma a zero.

Classifica diversa invece, quella di Ottopagine Benevento Rugby che con la gara di Messina, vinta con un perentorio 0 – 33, chiude il girone di andata al terzo posto, con sedici punti. A precedere i bianco-celesti ci sono Primavera Rugby, saldamente in vetta a ventidue e Cus Roma a diciassette. Un torneo a tre, ormai, in cui ci si giocano solo due posti disponibili per accedere ai playoff.

Il cambio di panchina, da Cioffi a Fragnito, ha riportato la vittoria in casa bianco-celeste, sebbene contro gli ultimi della classe. La sosta di campionato può rivelarsi preziosa per il Club di Pacevecchia che avrà la possibilità di perfezionare i meccanismi di gioco. Intatto il morale del team che non ha mai smesso di credere nelle proprie potenzialità e nella possibilità di accedere agli spareggi, obiettivo primario della stagione. La squadra tornerà in campo il 29 marzo, quando dovrà affrontare il Città di Frascati in trasferta.